Sveglia i sensi attraverso l’illuminazione. Quale striscia Led scegliere?

L’essere umano riceve degli stimoli attraverso i sensi e la luce è un ottimo filo conduttore quando entri in una stanza. Ma come scegliere la striscia più adatta?

C’è un’ampia varietà di strisce a Led nel mercato. Per questo vogliamo aiutarti a scegliere quella a te più congeniale in base alla sua applicazione, al colore, alla stanza dove andrà o alla potenza, tra le tante cose.

Come scegliere la striscia LED più adatta?

Esistono diversi tipi di strisce a led che variano la loro temperatura di colore, la loro potenza, grado IP o per il loro Voltaggio. Di seguito, ti spieghiamo in breve ogni caso.

Temperatura di colore

Abbiamo tre gruppi di temperatura di colore:

Luce calda leggermente giallastra viene associata al comfort, ideale per ambienti più rilassanti come saloni o camere da letto. Temperature di colore tra 2700ºK e 3500ºK.

Luce naturale, la più neutra e vicina alla gamma di bianchi. È quella che somiglia di più alla luce del mezzogiorno, per cui ti fornisce energia e per questo si utilizza soprattutto nelle  attività commerciali, ufficio o cucina. Temperature di colore tra 3800ºK e 4500ºK.

Luce fredda con toni più azzurrognoli. È perfetta per iniziare la giornata, è un tono che stimola e sveglia, si associa alla precisione e si può applicare nel bagno, in cucina, corridoi, ospedali, magazzini, ecc… Temperature di colore di oltre 5000ºK

Potenza e flusso luminoso

La potenza di una striscia a led è la quantità di energia che possiede e si misura in watt mentre i lumen sono l’unità di misura che si utilizza per misurare il flusso luminoso. La relazione tra entrambi determina l’efficienza. Normalmente, a maggior potenza corrisponde un maggior flusso luminoso.

Ad esempio, per la cucina avremo bisogno di un maggior flusso luminoso che per il salone, dato che abbiamo bisogno di una luce più funzionale che sensibile per questo useremo led di maggior potenza.

Il bagno e la cucina sono stanze in cui abbiamo bisogno di più luce, mentre  in salone e nelle camere di meno.

Le strisce possono andare dai 4,8W/m con 60 led/m, nella quali i led sono più separati e in genere hanno un minor flusso luminoso, fino a 28,8 W/m con 120 led/m, dove i led sono più uniti generando una luce più uniforme e con un elevato flusso luminoso. Tra questi due estremi possiamo trovare la striscia da de 9,6 W/m con 120 led/m, che ha un equilibrio ideale per quasi tutte le applicazioni ed è raccomandabile per qualsiasi ambiente.

Indice di Protezione

Il grado IP o indice di protezione identifica la striscia LED secondo il suo livello di protezione all’entrata di particelle solide e liquide. Possiamo trovare strisce IP20 che  non dispongono di nessuna copertura rendendole più esposte all’entrata sia di corpi solidi che liquidi. Si raccomanda di utilizzare queste strisce con diffusori e profili di alluminio per la loro  installazione. https://www.emuca.it/search?q=ip20

Al contrario, le IP65 sono strisce LED ricoperte e sono resistenti a particelle solide e liquide,  ideali da usare in ambienti umidi. https://www.emuca.it/search?q=IP65+

Voltaggio

Disponiamo di due tipi di voltaggio nelle nostre strisce LED, da 12V DC e 24V DC,

In quali condizioni dovremmo scegliere l’uno o l’altro?

Le strisce da 24V DC sono raccomandabili per installazione dove la lunghezza della striscia è maggiore dato che queste strisce hanno un calo di tensione minore delle strisce da 12V. A seconda del tipo di striscia LED e la tensione di lavoro della stessa, esistono raccomandazioni di lunghezze massime da collegare per ridurre al minimo questo effetto.

Esempio di applicazione di Strisce Led

  • Illuminazione di uffici
  • Illuminazione di ripiani
  • Evidenziare i profili
  • Illuminare il soffitto e il corridoio
  • Illuminazioni speciali
  • Diversi opzioni di decorazione
  • Vetrine e facciate di negozio

E ora...

Prodotto: https://www.emuca.it/catalogo/ferramenta/illuminazione/accesori#controllori-per-luci-led

Ti presentiamo un controller di luci, progettato per comandare la regolazione, l’accensione e spegnimento delle luci LED, che funzionano con una tensione tra i  12 e i 36V DC.

Questo controller è pensato per creare differenti scenari di luce e configurare diverse zone. Per questo, è necessario un telecomando a distanza a seconda del tipo di illuminazione,
Scegli tra:

  • Telecomando CCT per la striscia LED Lynx a temperatura di colore variabile (CCT).
  • Telecomando RGB per la striscia LED Lynx a colore variabile (RGB).
  •  Telecomando monocromo per le strisce LED Lynx di un solo colore o altre luci LED con controllo dell’intensità della luce (dimmer).

E aggiungi un modulo WiFi per controllare le diverse zone o scenari mediante l’app SkySmart, disponibile per IOS e Android.

Seguici e iscriviti al nostro canale, imparerai come installare la ferramenta per mobili.