Tecniche di vendita per il tuo negozio: up selling e cross selling

upselling

Tutte le aziende che desiderano aumentare i propri guadagni ed ottenere la soddisfazione dei loro clienti devono, senza dubbio, applicare alcune tecniche di vendita per poter raggiungere i loro obiettivi. Perché, a volte, commettiamo l’errore di concentrarci solo nell’acquisizione di nuovi clienti, che è importante, ma dimentichiamo l’importanza di mantenere quelli che già abbiamo, offrire loro servizi nuovi e garantire la loro fedeltà.

Per questo, comprendere, imparare e applicare le tecniche di vendita più efficaci e adatte, è la migliore risorsa. Noi di Emuca vogliamo aiutarti ad aumentare le tue vendite, quindi, di seguito, ti spieghiamo due strategie che ti saranno davvero utili. Avanti!

Cos’è il cross selling?

Il cross selling è un concetto che in tutte le attività dobbiamo intendere e assimilare come fondamentale e necessario per la vita quotidiana. E consiste, fondamentalmente, nell’offrire ai nostri clienti altri prodotti complementari a quelli che già hanno intenzione di comprare.

In questo modo, quello che stiamo facendo è ampliare la soddisfazione degli acquirenti, offrendo loro quei prodotti di cui hanno bisogno ma non lo sapevano o non ci avevano pensato e, allo stesso tempo, aumentiamo il fatturato della nostra attività.

In cosa consistono l’upselling e il crossselling?

Le principali tecniche di vendita che la tua azienda deve conoscere e applicare nella sua attività quotidiana sono l’upselling e il crosselling.

  • L’upselling è una tecnica di marketing che consiste nell’offrire un prodotto o servizio di maggiore qualità rispetto a quello che il cliente ha già comprato o vuole comprare. In alcuni casi, è possibile persino offrirne uno di maggior valore economico rispetto a quello che essi avevano scelto, tenendo sempre in considerazione che deve soddisfare le aspettative che l’acquirente ha e, allo stesso tempo, rappresentare un beneficio per l’azienda.
  • Il crosselling, invece, consiste nell’offrire al cliente un altro prodotto o servizio che arricchisca quello che ha già acquistato. In questo modo, la qualità di assistenza al cliente aumenta, anche la sua soddisfazione e aumentano anche i benefici dell’

Differenze tra upselling e cross selling

Continuando con le definizioni che abbiamo dato nel paragrafo precedente, le differenze tra queste due tecniche di vendita consistono nel fatto che una, l’Upselling, induce il cliente ad acquistare un prodotto migliore rispetto a quello che aveva pensato e l’altro, il Cross Selling, serve per offrire prodotti complementari che servano come aiuto per migliorare il primo.

Se si attua una buona strategia di vendita, utilizzare entrambe le tecniche contemporaneamente è la migliore opzione. Poiché, in questo modo, si fa in modo che aumentino sia i benefici del cliente e che quelli dell’azienda.

Come posso applicare il cross selling alla mia attività?

Per poter applicare il cross selling a qualsiasi attività, è fondamentale che il venditore si senta motivato e che disponga di tutte le informazione e della formazione relative ai prodotti che ha in vendita. In questo modo, saprà in ogni momento quello che dà maggiori benefici al cliente che sta effettuando gli acquisti, di cosa avrà bisogno per migliorare lesperienza degli acquirenti e, allo stesso tempo, quali interessi ha l’azienda nella vendita di determinati articoli.

In definitiva, offrire un servizio attento e di qualità agli utenti e dimostrare che i suggerimenti che stiamo offrendo sono a loro vantaggio.

Come scegliere la miglior tecnica di vendita nella mia attività?

Ogni azienda deve sapere come sono i suoi clienti e qual è il settore nel quale si svolge la sua attività. Con questa conoscenza, è più semplice scegliere la tecnica di vendita che meglio si adatta ai propri consumatori e alla propria filosofia e svolgere la pratica con la quali i dipendenti si sentano più a loro agio.

Alcune aziende non si sentono a proprio agio di fronte all’idea di “vendere” più prodotti di quelli che il cliente sta cercando. Ma, in realtà, con il cross selling quello che si ottiene è migliorare lesperienza del cliente. Arricchire il servizio che stanno ricevendo e acquistare i prodotti che si adatteranno meglio alle loro necessità e che daranno loro più vita utile.

Applicare le differenti tecniche di vendita nella nostra attività è facile, pratico, semplice e, ovviamente, vantaggioso. Noi di Emuca pensiamo costantemente a come migliorare le vostre attività e vogliamo aiutarvi! Quindi prendi appunti su quello che ti abbiamo spiegato in questo articolo e dai ai tuoi clienti tutto quello di cui hanno bisogno.

Ti è piaciuto? Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn

Post collegati